Il Grande West Americano e' stato per molto tempo terra di conquista e di pionieri, un sogno collettivo alla ricerca delle mitiche pagliuzze d'oro, un territorio vergine ed impervio dove stabilirsi e cercare di dare un senso alla propria vita. Oggi lo possiamo considerare un concentrato di meraviglie che la natura si e' divertita a creare, modificare, modellare. Canyon dalle profondita' vertiginose, grandi e massicce rocce dalle forme piu' bizzarre ed insediamenti indiani in ottimo stato di conservazione.
Tutti questi paesaggi sono molto noti anche a chi non ha mai compiuto un viaggio negli Stati Uniti; buona parte di essi infatti sono stati gli scenari naturali di molti famosi film western come Ombre Rosse o Billy the Kid. La maggior parte di queste opere d'arte sono state dichiarate Parchi Nazionali che la sorprendente organizzazione americana tutela e preserva in modo ammirevole.
I Parchi Nazionali sono visitabili a pagamento e gli ingressi variano da 20 a 25 dollari per ogni auto. E' possibile acquistare un pass chiamato "American The Beautiful" al costo di circa USD 80 che permette l'entrata in tutti i parchi nazionali per un anno. All'ingresso di ogni parco nazionale viene consegnata una cartina dettagliata e un piccolo giornale che riporta tutte le informazioni più importanti. Con lÂ’aiuto di questi strumenti, potrete scegliere quali sentieri percorrere e valutarne le caratteristiche, conoscere la flora e la fauna che popola il parco, apprendere la storia geologica delle principali formazioni. Se avete ancora qualche dubbio, potrete sempre effettuare una sosta negli interessanti VisitorÂ’s Center per informarvi su eventuali visite guidate o attivita' alternative effettuabili nel parco o anche solo aggiornarvi sulle condizioni atmosferiche prima di intraprendere il vostro trekking. 


 Importante: Vi ricordiamo che la maggior parte dei parchi nazionali sono situati sull'altopiano americano, ad un altitudine che varia dai 1000 ai 1500 metri, sino a raggiungere sulle montagne della Sierra Nevada i 3000 metri.